Das Spiel ist die höchste Form der Forschung.
Albert Einstein

Spielerisch zimbrisch lernen ...

PAOLA MARTELLO nata a Vicenza nel 1950, è figlia di Umberto Martello Martalar, autore del "Dizionario della lingua Cimbra". Da suo padre ha eredidato l'amore per le leggende della montagna. Ha tracorso la giovinezza a Roana, sull'Altipiano dei Sette Comuni. Laureata in Architettura a Venezia, è stata Docente di Educazione Artistica nella Scuola Media. Attualmente vive con la famiglia a Vicenza. Ha scritto ed illustrato un libro di leggende dell'Altopiano di Asiago dal titolo "C'era una volta ... Ista gabest an botta" e il libro gioco didattico "Fabulando con le 56 carte" Leggende e fiabe delle Dolomiti. Ha illustrato libri e partecipato a mostre, conconsi e convegni.

"Il gioco delle 40 carte è una chiave per entrare nel mondo della leggenda e della fiaba dove i misteri hanno sempre una spiegazione ... dove i personaggi, come in un caleidoscopio, si scompongono e ricompongono in un tempo senza fine".

La traduzione dei testi delle carte sono nella lingua Cimbra dell'Altopiano dei 7 Comuni Vicentini.

Istituto di Cultura Cimbra - Roana

ARCHIVE-ÜBERSICHT

   
   
]